pag. 495 – Traduzione di Giorgio Amitrano – Einaudi 2007 – ISBN 9788806174347

Alcuni libri di Murakami li ho apprezzati (come Nel segno della pecora o 1Q84) ma questo, come La fine del mondo e il paese delle meraviglie, è troppo noir per i miei gusti. Il fatto è che questo volume mi è arrivato a casa tramite un vecchissimo ring bookcrossing  e alla fine l’ho letto senza molta convinzione.

Quindi per ora un bel punto su Murakami almeno per un po’ … ma forse l’avevo già detto?